Contro la tratta delle donne

Anolf, Cisl Area metropolitana bolognese e Cisl Emilia Romagna, in collaborazione con Libera e Associazione Albero di Cirene, hanno organizzato giovedì 3 maggio,  l'iniziativa "Contro la tratta delle donne". L'appuntamento è stato inserito nel programma dell'ottava edizione di “Civica – Iniziative di cultura antimafia”, il contenitore di Libera che, nei mesi di marzo, aprile, maggio e giugno, attraverso eventi, incontri, dibattiti, concerti e teatro, farà sentire forte e decisa la voce dell’antimafia sociale a Bologna.I relatori della tavola rotonda: Fatima Mochrik, coopresidente Anolf Bologna, un rappresentante di Libera , un volontario del “Progetto Non Sei Sola” dell'associazione Albero di Cirene e Marzia Montebugnoli, Coordinamento Azioni Positive Cisl Area metropolitana bolognese. Ha moderato i lavori Monica Lattanzi del Dipartimento Legalità e Sicurezza Cisl Emilia Romagna e ha concluso  Alberto Schincaglia, segretario generale aggiunto Cisl Area metropolitana bolognese.



Sito realizzato da
QuoLAB | Web Agency Bologna