• Home
  • News
  • Biciclettiamo con e per le donne
  • Home
  • News
  • Biciclettiamo con e per le donne
180413-Biciclettiamo-G.jpg

Biciclettiamo con e per le donne

Biciclettiamo con e per le donne, è l'iniziativa dall’ Associazione Progetto Aisha , un gruppo di donne che aiutano altre donne vittime di violenza, maltrattamento e discriminazione, lanciata prima a Milano che approda a Bologna, per dire no alla violenza e alla discriminazione contro le donne.

Come Cisl e come Coordinamento Azioni positive aderiamo e parteciperemo all'iniziativa bolognese.

L’appuntamento è domenica 15 aprile con ritrovo alle ore 14.30 in piazza XX settembre e partenza alle ore 15. Il percorso si snoderà lungo i viali Masini e Pichat per rientrare in centro dalle vie Belmeloro, Zamboni, Castiglione, Farini, fino a piazza Maggiore, per proseguire poi in via IV novembre, piazza Galileo, Cesare Battisti, Ugo Bassi, Indipendenza con arrivo in piazza XX settembre.

Oltre a Progetto Aisha, i promotori della biciclettata, patrocinata da Comune di Bologna e Regione Emilia-Romagna sono: la Comunità Islamica di Bologna, i Giovani Musulmani d’Italia, la società cooperativa Passi, l’Unione Mamme Musulmane Italiane, l’associazione Studenti Musulmani Bologna e Islamic Relief Italia.

La biciclettata intende ribadire il concetto secondo cui le donne sono in primis dei soggetti (e non degli oggetti) autonomi, liberi, e aventi gli stessi diritti degli uomini. Attraverso la biciclettata si vuole promuovere l’empowerment femminile attraverso un mezzo, come quello della bici, che dà effettiva autonomia mobile e libertà di azione alle donne e che, inoltre, le integra nel contesto sociale e sportivo in cui vivono.

Questa iniziativa vuole essere una manifestazione gioiosa di uomini, donne, bambini e famiglie per celebrare non solo l’importanza della donna nel nucleo familiare ma anche nella società.
La biciclettata vuole altresì scardinare il pregiudizio secondo cui la donna musulmana sia sottomessa all’uomo, che sia rinchiusa in casa e che non possa uscire senza la presenza di un uomo accanto

 

Sito realizzato da
QuoLAB | Web Agency Bologna