• Home
  • Cgil,Cisl,Uil chiedono incontro sul bilancio
  • Home
  • Cgil,Cisl,Uil chiedono incontro sul bilancio
181011-Comune-Imola.jpg

Cgil,Cisl,Uil chiedono incontro sul bilancio

Cgil, Cisl e Uil hanno inviato, oggi, venerdì 10 maggio, una richiesta di incontro alla sindaca di Imola Manuela Sangiorgi e all'assessore al bilancio Claudio Frati, per " ricevere informazioni corrette a proposito dell’avanzo di bilancio consuntivo prospettato dall’assessore, rispetto al disavanzo denunciato nei mesi precedenti di circa 6 milioni di euro".

"Non crediamo - si legge nella lettera dei sindacati - che le risorse siano uscite dal cappello per magia e quindi ci domandiamo da dove arrivino. Come è stato possibile prevedere un buco di bilancio avendo poi avanzi così importanti e per quale motivo con una prospettiva di questo tipo, che l’Amministrazione Comunale doveva comunque sapere, la stessa abbia deciso di aumentare l’addizionale IRPEF ai cittadini. Altra domanda importante: come verranno utilizzate queste risorse?"

I sindacati inoltre chiedono " di attivare entro giugno il tavolo di incontro previsto nel Verbale del bilancio di previsione anno 2019, per verificare l’andamento di quanto sottoscritto e l’attivazione dei Tavoli circondariali sui temi del lavoro, occupazione e immigrazione".

Sito realizzato da
QuoLAB | Web Agency Bologna