170713-Tper.jpg

Tper referendum approva accordo

;

Si è concluso ieri il referendum sul contratto integrativo aziendale di Tper siglato l'11 luglio scorso. Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltraporti, Faisa Cisal, Ugl ringraziano tutti i lavoratori che hanno partecipato alla consultazione referendaria.

Al referendum hanno votato il 62,50% dei lavoratori aventi diritto,(nel contratto integrativo del 2004 l’affluenza era del 62,95% mentre nel 2009 aveva partecipato al voto il 61% del personale).

L'accordo ha validità di 3 anni + 3 anni e consente di arrivare alla gara del Tpl del 2020 per i bacini di Bologna e Ferrara con un contratto vigente e applicato.

Per le organizzazioni sindacali" questo contratto è un primo passo molto importante in vista della gara. Prossimo obbiettivo è aprire subito un tavolo con la Regione ed Enti locali per definire una clausola sociale che garantisca a tutti i lavoratori il mantenimento dei contratti nazionali e aziendali esistenti e di confermare i trattamenti economici e normativi vigenti".

 




Sito realizzato da
QuoLAB | Web Agency Bologna