Home » News » News » Airbag difettosi Adiconsum in campo

Airbag difettosi Adiconsum in campo


Pubblicato il: 21 Maggio 2024
Nella categoria:

Anche a Bologna e provincia, come in tutto il territorio nazionale,  è scoppiato il caso Citroën e Ds Automobiles. I proprietari dei modelli di Citroën C3, prodotte dal 9/4/2009 al 20/2/2017 e Ds3 prodotte dal 26/6/2009 al 30/5/2019 hanno ricevuto una raccomandata che intima loro di “sospendere immediatamente la guida del veicolo”, perché l’airbag di tipo Takata è difettoso e potrebbe esserci il pericolo di “gravi lesioni o morte”. Il fermo si stima riguardi 599.772 veicoli (491.171 Citroen C3 e 108.601 DS3). Il motivo del blocco è dovuto alle sostanze chimiche contenute negli airbag Takata dei modelli interessati che “potrebbero deteriorarsi nel tempo, esponendo il guidatore e il passeggero al rischio di rottura del dispositivo di gonfiaggio dell’airbag con una forza eccessiva in caso di incidente, in grado di provocare gravi lesioni o morte”.

 

Agli uffici di Adiconsum (Associazione Difesa Consumatori e Ambiente) di Imola e Bologna sono già prevenute diverse segnalazioni di cittadini che, seguendo la procedura indicata da Citroën e Ds, si sono recati nelle officine autorizzate scoprendo però la mancanza dei ricambi necessari, l’impossibilità di avere una data certa per la messa in sicurezza delle auto e il non funzionamento delle procedure per ottenere un ristoro attraverso un voucher o la fornitura di un’auto sostitutiva.

“Trattasi di una situazione davvero incresciosa commenta Caterina Vinci, Adiconsum Area metropolitana bolognese – poiché avere l’auto bloccata e non sapere quando potrà essere riparata rappresenta un grave disagio, oltre che un costo ingiusto visto che gli utenti  stanno pagando assicurazione e bollo per un veicolo inutilizzabile. Ci siamo attivati immediatamente  e siamo a disposizione, nei nostri uffici a Bologna e Imola, per aiutare le persone ad attivare le procedure informatiche per ottenere l’assistenza, così come per inviare rapidamente i reclami individuali per richiedere l’indennizzo e la fornitura di un’auto sostitutiva che Citroën e Ds devono garantire”.


CISL AREA METROPOLITANA BOLOGNESE

Indirizzo: Via Milazzo 16  - 40121 BOLOGNA
Tel: 051 25 66 11
Email: ustm.bo@cisl.it ust.bologna@pec.cisl.it
C.F.: 80058950371