Home » News » News » Appalti lettera Cgil,Cisl,Uil al sindaco Bologna

Appalti lettera Cgil,Cisl,Uil al sindaco Bologna


Pubblicato il: 12 Aprile 2022
Nella categoria:

Cgil, Cisl e Uil hanno inviato una lettera al sindaco di Bologna, Matteo Lepore, a proposito del Disegno di legge delega in materia di appalti e concessioni.

Cgil, Cisl e Uil di Bologna chiedono, nella lettera, al Comune di Bologna di intervenire nelle sedi opportune affinché vengano apportate le necessarie modifiche al disegno di legge delega in oggetto.

“Il nostro obiettivo – si legge nella lettera- congiuntamente condiviso con le confederazioni nazionali è quello di ottenere nel passaggio alla Camera il ripristino dell’obbligatorietà della clausola sociale, la regolamentazione della normativa relativa del Codice inerente gli affidamenti dei concessionari alla luce della sentenza d’incostituzionalità dell’articolo 177, il ridimensionamento delle procedure negoziate senza bando di gara, la cancellazione della norma che permette l’utilizzo del criterio del prezzo più basso”.

220412_Lettera al Sindaco Bologna Legge delega Appalti

 


CISL AREA METROPOLITANA BOLOGNESE

Indirizzo: Via Milazzo 16  - 40121 BOLOGNA
Tel: 051 25 66 11
Email: ustm.bo@cisl.it ust.bologna@pec.cisl.it
C.F.: 80058950371