Home » News » News » Approvato il contratto aziendale in Lamborghini

Approvato il contratto aziendale in Lamborghini


Pubblicato il: 15 Dicembre 2023
Nella categoria:

Nelle giornate dal 7 al 14 dicembre 2023, si sono svolte le assemblee e il referendum confermativo in merito all’ipotesi di rinnovo del contratto aziendale di Automobili Lamborghini siglato da azienda RSU, Fiom Cgil e Fim Cisl.

Un vero e proprio plebiscito a favore dell’accordo: hanno votato in 2.072, i favorevoli sono stati 1.995 pari al 96%.

Viene quindi confermato dal voto lo storico accordo che prevede, tra gli altri elementi, una reale e strutturale riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario.

Nei reparti produttivi si alterneranno:
una settimana da 5 giorni e una settimana da 4 giorni per i lavoratori normalisti (8 ore al giorno) e lavoratori a due turni (7ore e 15 min al giorno)
– una settimana da 5 e due settimane da 4 giorni per i lavoratori sui 3 turni (7ore e 15 min al giorno).
Pertanto l’orario settimanale sarà di 36 ore per i normalisti (prima erano 40), 32 ore e 40 min. per i chi lavora sui 2 turni (prima erano 35) e 31 ore e 20 min per chi lavora sui 3 turni (prima erano 33 ore e 20 minuti).
Una riduzione è prevista anche per le lavoratrici e i lavoratori indiretti e impiegati: 16 giornate all’anno per i primi (4 a trimestre) e 12 giornate all’anno per la seconda categoria (1 al mese).
Questa riduzione è frutto di un grande lavoro svolto dalle parti allo scopo di migliorare le condizioni di lavoro mantenendo inalterato il livello di produttività in una logica di partecipazione negoziata.

L’accordo prevede inoltre un significativo aumento del salario annuo (circa 2.500 euro a regime dal 2026), l’assunzione di almeno 500 nuovi dipendenti (al netto del turn over e almeno 200 entro il 2024), un percorso di miglioramento per le lavoratrici ed i lavoratori degli appalti all’interno del sito incentivando accordi integrativi di secondo livello, il consolidamento e l’implementazione dei diritti, la tutela delle differenze con una particolare attenzione contro la violenza nei confronti delle donne e per una reale inclusione sociale di tutte e tutti.

Un grande apprezzamento in merito ai contenuti dell’accordo è venuto sia nelle assemblee che nelle urne.

Riteniamo che questo sia un accordo storico e che possa stimolare una discussione più ampia a livello territoriale e nazionale in merito alla rivoluzione industriale che stiamo attraversando nella transizione digitale ed ecologica in un’ottica di innovazione sociale che parta dai luoghi di lavoro.

Un grande ringraziamento va alle lavoratrici ed ai lavoratori di Automobili Lamborghini che, attraverso l’esercizio della democrazia, hanno validato il contratto e valorizzato il lavoro svolto da RSU, Fiom, Fim e azienda.

RSU Automobili Lamborghini
Fiom Cgil Bologna
Fim Cisl AMB


CISL AREA METROPOLITANA BOLOGNESE

Indirizzo: Via Milazzo 16  - 40121 BOLOGNA
Tel: 051 25 66 11
Email: ustm.bo@cisl.it ust.bologna@pec.cisl.it
C.F.: 80058950371