Home » News » News » Città Metropolitana verso lo sciopero

Città Metropolitana verso lo sciopero


Pubblicato il: 12 Gennaio 2023
Nella categoria:

Le lavoratici e i lavoratori della Città Metropolitana di Bologna riuniti il mercoledì 11 gennaio in assemblea sindacale, preso atto:

– dell’esito negativo del tentativo obbligatorio di conciliazione con l’amministrazione in Prefettura lo scorso 27 dicembre;

– del permanere quindi senza alcuna risposta positiva per i lavoratori di tutte le motivazioni dello stato di agitazione in essere, e specificatamente delle gravi criticità organizzative e di prospettiva futura dell’ente trasversali a tutti i settori, e tra queste della dichiarata volontà di completa esternalizzazione delle funzioni fondamentali relative alla progettazione e manutenzione delle strade provinciali, la volontà ribadita di non dotare la polizia locale metropolitana di una catena di comando interna all’ente, la visione asfittica e involutiva dell’innovazione organizzativa collegata al lavoro agile

– del contrasto evidente tra questa situazione e la disponibilità all’ascolto manifestata da ultimo anche negli auguri ricevuti per mail dal Sindaco Metropolitano,

deliberano in via immediata il blocco degli straordinari e danno inoltre pieno mandato alla RSU e alle organizzazioni sindacali di proclamare ogni altra iniziativa di lotta, ivi compresa sin da subito la dichiarazione di sciopero attraverso un pacchetto di ore da articolare nei prossimi giorni.

 


CISL AREA METROPOLITANA BOLOGNESE

Indirizzo: Via Milazzo 16  - 40121 BOLOGNA
Tel: 051 25 66 11
Email: ustm.bo@cisl.it ust.bologna@pec.cisl.it
C.F.: 80058950371