Home » News » News » 3°Congresso Cisl Area metropol.bolognese

3°Congresso Cisl Area metropol.bolognese


Pubblicato il: 14 Febbraio 2022
Nella categoria:

“Insieme per costruire il futuro, è il titolo del 3° Congresso della Cisl Area metropolitana bolognese che si terrà, mercoledì 16 febbraio, a Castel San Pietro Terme (Bo), presso il Centro Artemide, in viale Terme 1010/b. I 120 delegati partecipanti, in rappresentanza dei 51.000 iscritti dell’organizzazione, sono convocati per eleggere il segretario generale, la nuova segreteria ed il Consiglio generale che guideranno l’organizzazione nei prossimi quattro anni.
La giornata si aprirà , dopo gli adempimenti statutari, con la relazione del segretario generale uscente Enrico Bassani , per poi proseguire nel pomeriggio con le votazioni e la proclamazione degli eletti. Ai lavori saranno presenti il segretario nazionale Luigi Sbarra e il segretario regionale Filippo Pieri.

“Con il congresso confederale metropolitano – dichiara il segretario generale Enrico Bassani – si conclude il percorso di partecipazione che rinnova il gruppo dirigente del sindacato. Un percorso partito, nel settembre scorso, con le assemblee nei luoghi di lavoro e nei distretti e proseguito poi con i congressi delle singole categorie. Stiamo vivendo un momento storico che ha segnato tutti, che ci ha portati ad una versione più snella del nostro evento, causa la diffusione della pandemia, ma nonostante tutto sarà l’occasione per impostare, insieme, nel metodo e nei progetti come vivere e costruire il futuro della nostra organizzazione”.

“Insieme per costruire il futuro significa per la Cisl Area metropolitana bolognese- prosegue il segretario generale metropolitano Cisl – l’idea vivere questi tempi storici cercando di rideterminare le variabili dell’economia, dell’occupazione, dello sviluppo del lavoro e delle condizioni dei pensionati, insieme a tutti gli attori sociali del nostro territorio. Ecco perché occorre fare un patto sociale per governare in modo equo e sostenibile le trasformazioni digitati ed ecologiche che sono in atto. Riforme, investimenti, relazioni industriali, piani di zona e confronto socio-sanitario si incrociano per riconfermare un modello di sviluppo locale nell’economia di mercato che non perda le caratteristiche di partecipazione e che sappia coniugare competitività, adattività e solidarietà”.

“La nostra – conclude Bassani- è un grande organizzazione che, già con le sue 30 sedi, è presente sul territorio metropolitano, siamo però convinti che, per essere più incisivi, occorra essere ancora più radicati sul territorio, ecco perché sicuramente cercheremo di essere sempre più presenti nelle periferie. Concentrare le energie sulla costruzione di condizioni di vita che favoriscano una sempre maggiore coesione ed inclusione sociale, proteggendo la dignità di ogni cittadino anche attraverso appropriate tutele nei luoghi di lavoro, ma anche promuovendo giustizia sociale, partecipazione, dignità, in un nuovo rinnovato impegno per il bene comune, sarà il nostro obiettivo primario per i prossimi quattro anni di mandato”.

Programma del III Congresso Cisl Area metropolitana bolognese


CISL AREA METROPOLITANA BOLOGNESE

Indirizzo: Via Milazzo 16  - 40121 BOLOGNA
Tel: 051 25 66 11
Email: ustm.bo@cisl.it ust.bologna@pec.cisl.it
C.F.: 80058950371