Home » News » News » Incidente Centrale Bargi sciopero e presidio

Incidente Centrale Bargi sciopero e presidio


Pubblicato il: 10 Aprile 2024
Nella categoria:

A seguito del terribile incidente alla Centrale idroelettrica di Bargi Cisl Area metropolitana bolognese proclama per oggi, mercoledì 10 aprile, in concomitanza con lo sciopero nazionale di quattro ore indetto dalla categoria degli elettrici, Flaei,  uno sciopero di tutte le categorie dei lavoratori del privato di 4 ore ed organizza un presidio, davanti alla sede Enel, in via Darwin 4, a Bologna, a partire dalle ore 11.45.  

“In queste ore terribili – dichiara il segretario generale Cisl Area metropolitana bolognese, Enrico Bassani – come organizzazione sindacale proclamiamo uno sciopero e ci mobilitiamo simbolicamente davanti alla sede dell’Enel. Esprimiamo vicinanza ai lavoratori e alle famiglie coinvolti dal terribile incidente. E’ ormai imprescindibile che la  sicurezza nei luoghi di lavoro debba divenire la priorità del sindacato e di tutto il paese. Sabato 13 aprile, a Roma,  all’Assemblea Cisl delle delegate e dei delegati alla sicurezza riproporremo ad alta voce questo tema. Siamo e saremo sempre al fianco dei lavoratori per richiedere il pieno rispetto delle norme e per sollecitare  più controlli, ispezioni e sanzioni in tutte le imprese insieme a punizioni certe e severe per tutti quelli che non rispettano le regole”.


CISL AREA METROPOLITANA BOLOGNESE

Indirizzo: Via Milazzo 16  - 40121 BOLOGNA
Tel: 051 25 66 11
Email: ustm.bo@cisl.it ust.bologna@pec.cisl.it
C.F.: 80058950371