Home » News » News » Unipol mobilitazione First “reAgire”

Unipol mobilitazione First “reAgire”


Pubblicato il: 11 Ottobre 2021
Nella categoria:

Si sono svolte, oggi, lunedì 11 ottobre, le assemblee sindacali convocate dalla First Cisl del Gruppo Unipol, dopo la decisione unilaterale dell’azienda di far rientrare di tutto il personale in ufficio il 4 novembre.
Nelle due assemblee, molto partecipate, i lavoratori hanno votato a larghissima maggioranza un ordine del giorno, per richiedere il posticipo del rientro in sede e l’attivazione del tavolo negoziale sullo smart working e per attivare alcune altre iniziative di protesta.

I lavoratori – si legge nell’ordine del giorno – hanno “giudicato negativamente la deriva autoritaria dell’impresa, ritenendo incomprensibile la volontà di imporre il rientro con queste modalità, mettendo a rischio la salute di tutti i dipendenti” e dato mandato “al sindacato – attraverso il coinvolgimento dei lavoratori tutti – di contrastare l’intransigenza dell’Impresa affinché si recuperi un corretto e virtuoso dialogo sociale anche a vantaggio della produttività e del benessere complessivo del Gruppo”.

La First CISL preso positivamente atto della determinazione espressa dai lavoratori, ha dichiarato, fin da oggi, lo stato di mobilitazione permanente, denominata “reAgire”, dei dipendenti delle società assicurative del Gruppo con le seguenti iniziative:
-il rigido rispetto delle ore lavorative giornaliere e quindi la sospensione di qualsiasi ulteriore attività;
-la pedissequa osservanza delle procedure aziendali, attenendosi ai manuali e alle indicazioni normative formali ;
-l’invio massivo di specifiche e-mail alla Direzione aziendale (mail bombing);
-l’attivazione di un numero congruo di ore di sciopero in caso di mancata risposta dell’Azienda (la cui articolazione verrà successivamente comunicata);
-presidi sindacali con la presenza dei rappresentanti sindacali a partire dal 15 ottobre davanti le sedi maggiormente popolate.


CISL AREA METROPOLITANA BOLOGNESE

Indirizzo: Via Milazzo 16  - 40121 BOLOGNA
Tel: 051 25 66 11
Email: ustm.bo@cisl.it ust.bologna@pec.cisl.it
C.F.: 80058950371